accedi   |   crea nuovo account

All'amata

Tesor... unico mio tesoro,
senza de te sai che moro.

Ah! un be' tuo,
su le mi' labbra ardenti;
fa de la mea alma no puro
combattente, che strigne i denti;
lo destin nun teme,
pe' te, se pur a morte trafitto
da lo fero nemico,
dolce Essa est.

 

2
5 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 21/12/2014 15:35
    L'orma ermetica sdi evince straordiriamente nei tuoi versi...
  • Verbena il 21/12/2014 14:14
    Ora conosco il significato ed elogio la tua poesia Don Pompeo; delicato e incisivo moto del cuore in versi ermeticamente brevi. I miei complimenti.

5 commenti:

  • Nicola Lo Conte il 29/12/2014 18:10
    Bella e suggestiva poesia, esaltata dall'espressività della forma dialettale...
  • Gianni Spadavecchia il 25/12/2014 08:50
    L'amore dà coraggio e forza, fa resistere a tutto.
    Bel verseggio.
  • Anonimo il 21/12/2014 13:09
    l'amore fa stringere i denti - Nín hǎo
  • Don Pompeo Mongiello il 21/12/2014 13:06
    Qui voglio dire, che Ellebi, de le Patrie lettere è un dotto, ritornar a la fonte farebbe atutti un grande onore.
  • Ellebi il 21/12/2014 12:28
    Bravo Don, mi piace notare che in italiano odierno non renderebbe allo stesso modo, forse sarebbe anche ridicola, ma la poesia ha le sue strade e in anticipo non è dato sapere dove conducano, ciao Don.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0