accedi   |   crea nuovo account

Il Dio della Genesi

L'intelligenza spesso non basta
indica la strada più lunga

la gioia degli affetti
è nelle scorciatoie
che portano rapidamente al mare
dove si giunge stremati
ma ancora in tempo
per respirare
l'antico ossigeno della memoria

ed essere così vicini
al Dio della Genesi.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Nicola Lo Conte il 29/12/2014 08:36
    La ragione è priva di immaginazione, non conosce l'emozione, né può condurci sulla strada della piena felicità, che ci rende scintille divine.
    Buon Anno.
  • loretta margherita citarei il 29/12/2014 05:34
    bella e significativa, buon 2015
  • Ellebi il 28/12/2014 13:09
    Molto bella veramente l'immagine evocata negli ultimi versi, che fanno riferimento a ".. e lo Spirito di Dio aleggiava sulle acque.", che è il Dio onnipotente, che pur bastando a se stesso, è il Dio della creazione, cosicchè è sufficiente respirare quell'ossigeno per percepire ed essere in sintonia col Divino. Un saluto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0