PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Se l'alba sorgesse ancora

Dolce respiro,
tracce di emozioni.
Vivere... realizzare... raggiungere una grande meta.
Un divampante calore
avvolge il cuore,
che neanche l'inverno più rigido
può raffreddare.
Una forte luce,
persistente,
ruba lo spazio alla notte.
Ed io mi abbandono
ai tuoi occhi,
ad un arcobaleno di colori,
così lontani
che non potrei neanche immaginare.
Solo grandi pensieri
che dentro mi struggono,
nei primordiali momenti balenanti della mia mente,
lasciano gocce di dolce rugiada
in attesa della vera alba.
Nessun buio può far più paura.

 

0
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 31/12/2014 18:41
    UN INTENSO E MIRABILE VERSEGGIO... FELICE 2015

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0