username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Platani

sparge coriandoli di ruggine
questo tardo solstizio
aprono varchi fra i platani di quel sentiero
passi di nostalgia
s'avvinghiano come falena alla luce
orme di ricordi
si specchiano, nella brina di foglie croccanti
unico lemma
in questa solitudine autunnale...

 

1
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 03/01/2015 10:12
    Un'indole poetica di tutto riguardo mista a finezza di sentimenti.
    Guardati da chi ti adula e non dialogare con chi ha rovinato il sito con la sua volgarità. Quella col nome scritto in lingua telugu... È pericolosissima! Ignorala perchè così non viene considerata...

5 commenti:

  • Sabrina C. P. il 11/02/2015 21:48
    non smentisci mai la tua bravura.. Ciao
  • ignazio de michele il 03/01/2015 10:41
    un sentito ringraziamento a Chira e Andrea per il conforto del loro commento. buona giornata
  • ignazio de michele il 03/01/2015 10:40
    Adalgisa Scanagatti... come ho già avuto occasione di scrivere alla -signora- cui riferiscesi, ognuno si comporta come la propria cultura gli suggerisce. come è altrettanto vero che ognuno è pericoloso in ragione di come viene considerata la sua pericolosità. grazie del commento e del consiglio. buona giornata
  • Chira il 02/01/2015 21:41
    Nostalgia, ricordi e solitudine in un quadro autunnale. Bellissima!
    Chiara
  • andrea il 02/01/2015 19:51
    9 righe di vera poesia, complimenti!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0