PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Riconquista

Scivoli,
ma ti arrampicherai di nuovo,
ti fai male,
ma lenirai le ferite,
un inferno dentro te,
ma presto il paradiso,
guardavi il mondo
e buttavi l'occhio anche in quello interiore,
continui a farlo
con le spente speranze,
non vuoi smettere,
per tanto le riaccendi
come fai con i due mondi:
Esteriore ed interiore.

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • pasquale radatti il 04/01/2015 17:56
    Esplorazioni intime che evocano il passato, ricordi interiori che scavano nell'animo più profondo plasmati in questi versi. Bellissima poesia.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0