PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il cuor di un poeta

Dico a te poeta

che trasformi i tuoi versi
in respiri di seta,

e colori le frasi
col profumo di rose
schiuse alle idi di maggio,

tu tramuti parole
che da bozzoli, bachi,
diverranno farfalle
con le ali istoriate
voleranno in pensieri
persi in labbra di lune,

dentro notti incantate
come suoni di stelle

e

tra riflessi d'argento
della danza del sole
sulle spume di mare

che gorgogliano allegre
rincorrendosi invano

sotto un cielo sì lindo
grande immenso sincero

come il cuor di un poeta.

 

1
1 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 05/01/2015 09:08
    LA TUA POESIA ENTUSIASMA... IL MIO ELOGIO E IL MIO PLAUSO...
  • cristiano comelli il 04/01/2015 17:11
    Il concetto di poesia come trasformazione del reale mi ha sempre avvinto molto, non è un trasformarlo per umiliarlo nè per volerlo dominare, ma per amarlo da una particolare angolazione. Forse poetare è la trasformazione di un trasformarsi interiore che comunque non ci lascia mai uguali a prima. E aggiunge sempre un po' di passi rinfrescanti al nostro cammino. Cordialità.
  • Luca il 04/01/2015 13:00
    "Tu tramuti parole che da bozzoli, bachi, diventeranno farfalle", la frase che mi ha colpito di più, dare vita alle parole e farle vivere nei nostri cuori ed in quelli di chi legge <3Bravissimo Andrea

1 commenti:

  • Anonimo il 04/01/2015 17:01
    As the heart of a poet, very well

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0