PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Respirando Alessandria

Mai sfiorire scorgerai,
il diadema di sabauda fierezza,
che da bagliori di fruscii storici,
dalla Bormida allo Scrivia,
inviolabile si protende.
Nenie levigate di fiumi,
diari intonsi si compongono,
di ancestrali fatiche agresti,
mentre s'offre,
monile maestoso e mai ossidato,
il cuore avido d'ebbrezze di Bacco,
del dolce Monferrato.
Ti sono dimora i miei occhi in incanto,
scaglie di ben domata architettura,
Palatium Vetus,
palazzo Guasco,
arco di Trionfo,
è dardo d'amore
che conficcandosi va immarcescibile
tra le labbra di un disiato bello,
il luminescente troneggiare,
di santa Maria di Castello;
riposa ma ben desta sfavilla
la biografia iridescente e policroma,
della civiltà contadina,
tra gli spazi del museo della Gambarina.
Alessandria
mantello di spumeggianti seduzioni,
inebriante succo di viali,
delicati come le canzoni,
Alessandria,
ancella e madre,
di perduranti, inscalfibili emozioni.

 

0
1 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Luca il 05/01/2015 10:11
    L'Italia a 8000 stelle, tutti i suoi paesi <3
  • Rocco Michele LETTINI il 05/01/2015 08:59
    UNA GRANDE DEDICA PER UNA ADORABILE CITTA'...
  • andrea il 04/01/2015 17:27
    ci sono stato ad Alessandria, forse più di trent'anni fa, ho visto poco della città, ricordo un ristorante dove stranamente mangiammo del pesce, l'hai descritta in maniera egregia, complimenti.

1 commenti:

  • cristiano comelli il 04/01/2015 17:35
    Grazie per l'attenzione, quanto ho scritto è frutto di un viaggio fatto in auto appunto con destinazione Alessandria un po' meno di un anno fa. E ho semplicemente voluto condividere certi luoghi e suggestioni. Cordialità.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0