accedi   |   crea nuovo account

Epifania

Oggi ti manifesti a noi Signore,
col Tuo splendore illumini la via
ogni scoglio la Tua supremazia
cancellerà portandoci al Tuo cuore.

Coro d'angeli cantano il Tuo amore
Le stelle e il sole a Te nell'armonia,
inchineranno il capo e in sinfonia
d'arpe e violini, in cielo al primo albore.

Siamo tutti Re e pastori incolonnati
davanti alla Tua reggia in umiltà
ad osannarti in gloria coi tuoi vati.

Sei Tu nei nostri palpiti cantati,
nelle parole espresse in lievità
e dall'amore Tuo per noi, elevati.

 

1
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 08/01/2015 07:40
    Veramente bello nella sua forma e stile. Bravissima!
  • roberto caterina il 06/01/2015 08:56
    È un bel sonetto che descrive il carattere lieve e solenne dell'Epifania. Piaciuto.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0