username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ho amato

Ho amato
una ballerina da carillon
nel suo scrigno blu perla
in un body a righe.

Il melanconico tintinnio
risuonava attorno
a impregnare l'aria
del lamento quotidiano,
di ostentata felicità.

Un sorriso perduto,
un fisico ossuto
impietrito nello slancio.

Il coperchio si chiude.

Cala il sipario.
Per oggi è finita.
Mentre cullati
dal rollio del vascello
portiamo i nostri cadaveri
a concimare terre straniere.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0