PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Alba tra... monti

mia giovinezza che in un attimo fuggisti
e mi lasciasti sol di te memorie
a ripensarti ancora mi rattristi
quante ne abbiam passate insieme storie

che tempi, oddio, quando, ancora ricordo
Io giovincello ai tempi della scuola
la timidezza che ebbi al primo sguardo
il primo bacio rimembrar non mi consola

poi venne e fu davvero il vero amore
son più di trenta eppur mi sembra ieri
abbarbicato sempre nel mio cuore
è il nutrimento di tutti i miei pensieri

due belle figlie, tra poco farò' il nonno
il tempo miete senza pietà i nostri anni
dopo l'estate è certo vien l'inverno
la giovinezza è un gioco degli inganni

ma è tutto giusto, ogni alba ha il suo tramonto
sarebbe duro quel vivere in eterno
io di candele davver tante ne ho spento
ne ho viste estati e spero per l'inverno.

 

1
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • cristiano comelli il 09/01/2015 21:00
    Ecco un bel ritratto di dolcezza sopraffina di una vita realizzata autenticamente nell'amore, proprio quanto non riesco nè mai riuscirò a fare io. Abbia i miei complimenti, caro Andrea, per la poesia e per la capacità di avere fatto del suo amore un'evoluzione di soavità rinfrescante e imperitura. Cordialità.
  • Rocco Michele LETTINI il 09/01/2015 09:21
    POESIA CHE SI CENTELLINA COME UN BUON VINO... È IL TUO SAPER POETAR AD EMOZIONARCI... ENCOMIABILE ANDREA

2 commenti:

  • Fabio Mancini il 09/01/2015 18:28
    Il tuo incedere sereno ha prodotto versi placidi e riflessivi. Di cosa dovresti aver paura? Dal momento che come si vive, altrettanto si trapassa. Fabio.
  • Chira il 09/01/2015 08:34
    Sei proprio Poeta! I tuoi versi sanno essere soavi anche nella loro intensità. Colgo serenità di una vita vissuta. Bella bella, andrea.
    Chiara

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0