accedi   |   crea nuovo account

Tutto Passa

Come una nuvola bassa che sfiora
i monti così passa il tempo,
dalla clessidra granelli di ricordi
attimi eterni che non ritornano.

Ascolto i suoni come di magie
e quel vento mi sussurra un nome,
poi nel silenzio si consumavano le
ore.

Forse è ancora lontano quel domani.

Un'anima in pena sopravvive ancora,
e quel ricordo ora leggero perché
si va incontro alla speranza.

Ora nella sera non più si attendono
le ore e i ricordi svaniscono come le
ombre cinesi.

Questa sera è come tutte le altre,
le strade son deserte mentre cadono
i fiocchi di neve.

@ Giuseppe Buro

 

0
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Verbena il 12/01/2015 00:47
    Versi che si posano sull'anima in pena che sopravvive, e i ricordi svaniscono come ombre cinesi. Soavemente cadono fiocchi di neve. Dolcissime impressioni descritte con delicata armonia.
  • Francesca La Torre il 11/01/2015 17:39
    Tristezza per il tempo che passa e forse per un amore finito. Molto bella.

2 commenti:

  • olga il 11/01/2015 19:10
    Fantastica, i tuoi versi sono molto belli.
  • Giuseppe Buro il 11/01/2015 18:01
    Grazie mille

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0