PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il Volo

Arduo è prendere a schiaffi
il vento,
ne metterlo in tasca,
il colore esula dall'odore.

Ma vorrei, si che vorrei
prendere farfalle in volo,
ammirare quei mille colori
e poi correre nei prati.

Feci una promessa a me
stesso,
mi ripromisi di prendere
lezioni di volo,
non volevo stare più coi
piedi a terra.

Ecco,
volare è il mio desiderio,
ma come può un corpo
librarsi
se manca l'oggetto del
desiderio,
se quella mano non si allunga
per prendere la mia.

 

0
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Francesca La Torre il 11/01/2015 17:33
    bellissima, direi che l'amore sa fare miracoli in persone come te che poi sanno esprimersi in versi. Complimenti.

3 commenti:

  • Giuseppe Buro il 11/01/2015 19:09
    Grazie Olga
  • olga il 11/01/2015 19:06
    Anche questa mi piace molto!
  • Giuseppe Buro il 11/01/2015 17:58
    Grazie per il commento.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0