PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Di Notte l'Anima

Ai confini dell'anima,
trovo un magico splendore,
che mi inebria i sensi
e mi fa innamorare di te.

Vestiti a festa e profumati
con acqua di rose,
sciogli le trecce
e non farti prendere dal caldo,
rimani fresca.

Se i raggi del sole ti sfiorano
pian pianino la pelle
e ti fermano il respiro,
riscaldandoti il cuore,
tu non far patire l'anima,
come sai fare tu.

Fin dal primo momento
mai più scorderò le tue grazie,
la quiete sento sulla pelle
e di notte la rugiada scivola
lieve,
come il respiro che neanche si sente,
alchimie le tue di desideri sopiti.

Sprigionano nell'aria
intensi desideri e silenzi fatti
d'amore,
indossa ali di colomba e vaga
nei sogni,
vieni da me e nel silenzio
attraversami il cuore,
fallo volare come sai fare tu.

 

0
4 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • cristiano comelli il 11/01/2015 20:58
    Ho visto che risulta iscritto dal 9 gennaio, mi consenta intanto di darle il benvenuto. È una poesia che strizza molto l'occhio all'universo onirico, la sua, ma senza perdere di vista il contatto con la realtà. Nella consapevolezza, spero di avere interpretato bene, che i due mondi possono costantemente abbeverarsi l'uno all'altro e darsi una mano a esistere in armonia, insieme e ognuno per suo conto. Cordialità.
  • Francesca La Torre il 11/01/2015 17:29
    stupenda poesia d'amore, sincera dolce molto profonda. il finale e' la sintesi perfetta di un grande amore.

4 commenti:

  • Giuseppe Buro il 11/01/2015 22:35
    Grazie Cristiano, devo dire che sognare è stato sempre un mio bisogno,
    visto che nella realtà ho forse subito qualche delusione, ma non per questo si vive fra le nuvole.
  • Giuseppe Buro il 11/01/2015 19:11
    Mille grazie Olga
  • olga il 11/01/2015 19:04
    Poesia molto profonda per un amore con l'A maiuscola. Complimenti Pino!
  • Giuseppe Buro il 11/01/2015 18:00
    Grazie mille...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0