accedi   |   crea nuovo account

Più in là è utopia (Poesia giovanile)

Lascia che ti abbracci,
ragazza sconosciuta,
lascia che ti prenda per mano,
in silenzio,
e che ti porti con me
dove si può guardare
il cielo e gli alberi
e l'erba fresca,
lascia che corra
verso i miei prati,
perché ho bisogno di volare
e di sentirmi libero,
lascia che dimentichi,
mentre mi immergo
nei miei orizzonti,
che,
soltanto poche centinaia di metri più in là,
tutto questo è utopia.

 

2
6 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • cristiano comelli il 12/01/2015 17:27
    Comunque credo che anche l'utopia sia una buona benzina per l'anima, qualcuno ha detto che senza le utopie, intese come obiettivi per quanto irraggiungibili, non si avrebbe vita, e io concordo. Utopia non è per forza sinonimo di inappagamento, purchè naturalmente non perdiamo di vista la dimensione reale. Cordialità.
  • Vincenzo Capitanucci il 12/01/2015 07:30
    dove finisce la tua mano.. inizia la mia utopia..
  • Rocco Michele LETTINI il 12/01/2015 06:43
    HAI FOTOGRAFATO I PRIMI APPROCCI... CENTO METRI PIU' IN LA'... SOLI IN QUEL VIOTTOLO... FELICE SETTIMANA NICOLA

6 commenti:

  • Nicola Lo Conte il 12/01/2015 22:13
    Ciao, Cristiano, grazie..."senza le utopie, intese come obiettivi per quanto irraggiungibili, non si avrebbe vita, e io concordo"
    Hai ragione...
  • Nicola Lo Conte il 12/01/2015 22:11
    Ciao, caro Vince... già "dove finisce la tua mano.. inizia la mia utopia.."
  • Anonimo il 12/01/2015 22:11
    Ciao, caro Vince... già "dove finisce la tua mano.. inizia la mia utopia.."
  • Anonimo il 12/01/2015 22:11
    Ciao, caro Vince... già "dove finisce la tua mano.. inizia la mia utopia.."
  • Anonimo il 12/01/2015 22:10
    Ciao, caro Vince... già "dove finisce la tua mano.. inizia la mia utopia.."
  • Anonimo il 12/01/2015 22:09
    "HAI FOTOGRAFATO I PRIMI APPROCCI... CENTO METRI PIU' IN LA'... SOLI IN QUEL VIOTTOLO" Ciao, caro Rocco, è vero...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0