username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Mulini al vento

Non manca nulla qui tutto abbiamo, mulini a vento per completare,
il campanile non può mancare, con la chiesetta a lui attaccata
che resta in basso formato casa, ma serve sempre per la funzione,
che tutti insieme ci fa trovare; preghiere al cielo su noi involare
e poi ognuno torna a lavorare, sia nel campo o in officina oppure in mare li per pescare a casa il pane deve portare. Il buon cavallo resta attaccato, il colle e il monte ha superato, senza fermarsi ha viaggiato e il suo padrone ci ha portato.
Cavallo corri, corri lontano supera il monte vai oltre il piano,
hai tanta strada che devi fare, notizie buone devi portare, questo cuore in ansia non
fare aspettare, a casa sua può ritornare e la famiglia riabbracciare.
Il figlioletto ormai è nato non ha conosciuto né abbracciato,
or tutto questo lo potrà fare e la famiglia ricompattare.
Presto, presto ritorna al tuo casolare ne più partire ne più lasciare,
per sempre uniti al focolare e tante storie da raccontare.
Il tuo piccino conoscerai e tutto il tuo affetto a lui darai.

 

1
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 15/01/2015 15:32
    FANTASTICA SEQUELA... CHE LASCIA EMOZIONARE... IL MIO ELOGIO LUCIANA...

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0