accedi   |   crea nuovo account

Inverno (prima neve)

Lascia la neve il ciel spandersi lenta
tuona alla rocca, sgretola pian piano

scivola un fulmine in mezzo alla tormenta
scheggia la roccia e va a morir lontano...

Fiocca sui monti, gela la vallata
schiamazza il vento, domina il paese,

canta il pastore tra la nebbia ambrata
lode alla terra, alla Marsica Abruzzese...

 

0
5 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 16/01/2015 12:13
    Il figlio d'Abruzzo, co' 'na semplice pennellata ha dipinto il suo paese incantato, ovattato nel suo candore, che si chiama neve. Bravissimo quagliò!
  • Rocco Michele LETTINI il 15/01/2015 21:09
    MERAVIGLIOSA ATMOSFERA INVERNALE... VERSI PREGEVOLMENTE FORGIATI... BUONA SERATA

5 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0