PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Inverno (prima neve)

Lascia la neve il ciel spandersi lenta
tuona alla rocca, sgretola pian piano

scivola un fulmine in mezzo alla tormenta
scheggia la roccia e va a morir lontano...

Fiocca sui monti, gela la vallata
schiamazza il vento, domina il paese,

canta il pastore tra la nebbia ambrata
lode alla terra, alla Marsica Abruzzese...

 

0
5 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 16/01/2015 12:13
    Il figlio d'Abruzzo, co' 'na semplice pennellata ha dipinto il suo paese incantato, ovattato nel suo candore, che si chiama neve. Bravissimo quagliò!
  • Rocco Michele LETTINI il 15/01/2015 21:09
    MERAVIGLIOSA ATMOSFERA INVERNALE... VERSI PREGEVOLMENTE FORGIATI... BUONA SERATA

5 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0