accedi   |   crea nuovo account

Arriva prepotente

Pe' lo momento
da parte metti
ogni pezzo de carne fatto,
e lassar da parte i detti;

e così lo re se apre,
magna e si diletta,
ma a spese tue
e de li tuoi diletti.

E tu non fesso,
lo lasci annusare
e poi scappare,

ne le grinfie
a la fin finisce
e senza spera più nun è.

 

1
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 16/01/2015 07:13
    PIACEVOLE HUMOUR ROMANESCO... CON LA BENEDIZIONE CH'ER PREPOTENSE MERITA...

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0