accedi   |   crea nuovo account

Pasqua di Resurrezione

Suonano le campane, tutte quante a festa, sfolgora il sole di Pasqua,
risuona il cielo di canti, esulta di gioia la terra.
Cristo è risorto da morte, si sta librando nei cieli, spinto dall'amore,
discese, per caricarsi dei nostri peccati.
Caro fu il prezzo della nostra redenzione.
Umiliazione, mortificazione, flagellazione, crocifissione, passione e morte.
Tutto accetta e tutto sopporta, Lui non demorde, dall'alto della croce,
soavemente al Padre, il prefissato tutto è compiuto.
Non pago pensa ancora a noi:
Non vi lascio orfani, alla mercé di Satana ne soli con le vostre debolezze.
Sarò sempre con voi, con il mio corpo, con il mio sangue, con il mio amore.
Io in voi e voi in me per essere una cosa sola.
Fratelli alleluia, facciamo festa, nostro Signore ci aspetta in Galilea.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0