username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Lotta senza speranza

Fievole è la speranza ma lotti con costanza, sperar senza aspettanza.
Volevi restare con noi, con chi ti amava tanto, non ci volevi lasciare.
A te noi solidali, con te stavamo noi a lottare, non te ne devi andare,
ancor con noi devi restare. Purtroppo non basta il volere, nemmeno il grande amore e tutto il nostro ardore, per fermare questo cammino, spezzar questo destino.
Colui che ti richiama non vuole noi ascoltare, non vuole concedere proroga.
Il tuo tempo è finito, il rintocco è già scattato, tu devi rientrare da dove sei venuto,
si che sono in tanti che ti stanno ad aspettare.
Il posto meritato è ben che preparato ed è questo pensiero che da pace al cuore,
lenisce questo dolore, pensarti tra le nuvole, in buona compagnia,
dove respiri bene, non devi più ansare, fra tante anime buone che ti sapranno amare,
senza più delusioni, imparzialità, cattiverie, meschinità.
Li regna solo amore, non esiste dolore.
Il tempo a te dato certo non l'hai sciupato, con il tuo grande cuore seminasti amore,
come trascinatore volevi dimostrare la cosa più importante amare e farsi amare.
L'impronta che hai lasciato per sempre resterà,
chi parlerà d'amore Gastone ricorderà.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0