PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sulle ali di un bianco vascello

Infrangerò ogni scoglio dell'anima
ed aprirò i cancelli del tuo cuore,
io sarò l'alba dei tuoi momenti bui
e la sorgente che ti disseterà.

Ti porterò ben oltre sorge il sole
in groppa a Pegaso
noi persi tra le nuvole
come fanciulli che respirano la vita
sulle ali forti della felicità.

Ti terrò stretta al mio petto nei tramonti
e nutrirò di gioia i tuoi sorrisi.

Ti sarò accanto negli attimi più tristi
come un crociato mi batterò per te,

e nelle notti orbe di stelle e fredde
riscalderò d'amore i tuoi sospiri...

 

1
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 20/01/2015 07:46
    non amo molto i crociati.. ma la tua poesia sì ..- bravo Andrea..
  • Rocco Michele LETTINI il 20/01/2015 07:45
    "io sarò l'alba dei tuoi momenti bui"...
    Un solo verso per capire tutto l'amore che nutri per Lei...
    Fantastico Andrea

1 commenti:

  • Ada Piras il 20/01/2015 11:21
    Molto bella.. ben oltre il sorgere del sole

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0