PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Beltate (Aforisma celebre e haiku)

La bellezza non è che il disvelamento di una tenebra caduta e della luce che ne è venuta fuori.
(Alda Merini)

Abbaglio cade
sul mio vedèr voglioso.
Perenne adoro!

 

2
1 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 26/01/2015 17:52
    Ma chi è sta Merini? nullità assluta e questo suo lo dimostra, io mi ritengo molto, ma molto, ma molto superiore, tanto da odiarla al massimo.
  • cristiano comelli il 23/01/2015 17:00
    Dalla tenebra la luce, le parole hanno il potere di mutare il colore della tenebra dando a essa la vocazione a diventare luce. Complimenti a te come alla Merini. Ciao.
  • Vincenzo Capitanucci il 23/01/2015 15:34
    la bellezza nel mio vedèr.. è luce perenne ..
  • andrea il 23/01/2015 15:23
    io credo che la bellezza sia bellezza a prescindere dal nostro vedere. certo delle volte se innamorati amplifichiamo la bellezza.

1 commenti:

  • Don Pompeo Mongiello il 26/01/2015 17:54
    ... carissimo amico, fammi almeno il favore di cercare autori migliori.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0