PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Campi di Girasoli (ad Alda Merini )

Vedevi campi di Girasoli bruciati

La mente ingarbugliata

correva sulla terra affogata dai sogni

Nuda ti piegavi in avanti
in cerca di quel bacio ingenuo

Un desiderio straziante d'Amore...

Nell'oblio la paura si mescolava

di rossi e gialli accesi
a notti passate nell'Ade

Hai visto campi di Girasoli bruciati

La follia dipinta su pareti bianche
dove sognavi campi di Girasoli accesi

 

2
4 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • roberto caterina il 26/01/2015 13:35
    Ben tornata Karen... I girasoli di Van Gogh fanno parte un po' della tua anima e di quella di Alda Merini...
  • Vincenzo Capitanucci il 26/01/2015 12:47
    bellissima dedica Karen... a chi chiese di trapiantare questo fiore nel salino del suo corpo.. mostrando al cielo l'ansietà del suo volto giallino...
  • Anonimo il 26/01/2015 12:46
    Superlativa dedica... Calzante la metafora girasoli per chi ha visto solamente le oscurità della vita. Felice settimana Karen.

4 commenti:

  • andrea il 26/01/2015 20:21
    una bellissima poesia dedicata ad una grandissima poetessa, complimenti
  • Alessandro il 26/01/2015 18:15
    Già il primo verso ci presenta l'immagine di una bellezza straziata. Ottima
  • Rocco Michele LETTINI il 26/01/2015 12:57
    La recenione anonima è mia. Rocco Michele Lettini.
  • Tore Martino il 26/01/2015 12:45
    Molto bella, il riferimento e la dedica dice tutto.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0