PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Risveglio

La crisi che l'Italia sta vivendo
a tutti noi dà gran preoccupazione;
la sera al letto andiam così dicendo:
"Speriamo che ci sia la soluzione!".

Quando al mattino levansi le membra
i corpi nostri senton di star meglio,
ma tutt'intorno addormentato sembra,
ché di coscienze non c'è alcun risveglio.

Non è risveglio se non c'è l'ardore
di far ciò che ci rende tutti uguali,
di dare ad ogni cosa il suo valore
e far sentir più vivi gli ideali.

E questo val non sol per chi governa,
ma è cosa che riguarda tutti noi.
"Orsù, saniamo questa crisi odierna!
Svegliamoci or, senz'aspettare poi!".

 

1
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 03/09/2015 06:29
    apprezzata... complimenti.

1 commenti:

  • Giuseppe Vita il 27/01/2015 21:32
    È una poesia di ribellione che intende scuotere gli animi degli italiani, acché possano intervenire per risolvere la situazione critica sociale che va sempre più precipitando.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0