PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Senza lei

Senza lei guardo il soffitto
e con la testa sul cuscino
cerco un sogno poi sto zitto
e me la immagino vicino.

Senza lei mando un pensiero
sulle stelle per capire
se può esistere davvero
così bella da impazzire

o è soltanto un'invenzione
un frutto della fantasia...
... intanto come una canzone
il suo respiro è melodia

Senza lei mi guardo intorno
e senza neanche saper come
sta passando un altro giorno
che ho chiamato col suo nome

urlato forte al cielo immenso
in quelle notti a non dormire
faticando a dare un senso
alla ma voglia di morire

mascherata da un sorriso
che mi da un profilo nuovo
come un trucco sopra al viso
che nasconde ciò che provo...

... ma il sorriso mio alla gente
è un riso finto da pagliaccio
senza lei tutto mi è niente
senza lei, ma come faccio

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0