PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Parole d'amore

Lievi come il respiro le parole
che ti escono dal cuore innamorato,
come alito di vento profumato,
elisir che delizia chi ti vuole.

Il volto tuo raggiante come il sole,
illumina il pensiero assai turbato
e ne conforta il triste e sconsolato
animo che trafitto sempre duole.

E guardi il blu profondo del tuo cielo
In un meriggio freddo di Gennaio;
vuoto d'uccelli e sgombro da ogni velo.

Con la tua mano calda sciogli il gelo,
Il palpito da cupo si fa gaio,
si piega il suo dolore su uno stelo.

La vita sembra eterna nell'amore
scrigno che ne palesa il suo valore.

 

2
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 29/01/2015 07:29
    ETERNAMENTE: AMORE. DALLA TUA CHIAREZZA UN INVITO A MEDITAR... IL SUO VALORE È VITA... FELICE GIORNATA VER
  • Vincenzo Capitanucci il 29/01/2015 07:18
    La vita sembra eterna nell'amore... e lo è .. molto bella Verbena.. con la tua mano calda sciogli il gelo.. ed uno stelo.. palesa il suo valore..

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0