accedi   |   crea nuovo account

Faccia

Lasciami in questa camera da letto
e spegni la luce quando esci,
cresco meglio in ambienti oscuri,
germogliano nuove foglie sulla mia pelle bianca e a squame,
così pura.


In questa piccola valigia
c'è tutto quello che ho:
il mio minuscolo cervello
e la mia grande rabbia.


E il mio cuore si espande
verso l'immenso
che non sa più d'incenso,
annienta i confini,
il bello e il brutto,
annienta tutto.

Non voglio crescere
non voglio progredire
sono già imperfetto così,
del resto tutto cambia...
maschera,
non faccia!

 

3
7 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Alessandro il 30/01/2015 20:47
    È un piacere tornare a leggerti. La chiusa ha un alto valore filosofico (crescita interiore e scorrere del tempo).
  • andrea il 30/01/2015 16:06
    in effetti nella vita si può cambiare maschera non la faccia, mi è piaciuta, una poesia evoluta, complimenti.

7 commenti:

  • frivolous b. il 31/01/2015 08:56
    grazie cari... vi adoro!
  • frivolous b. il 30/01/2015 15:04
    Ah, ovviamente "classica" nel senso di "mio classico"
  • vincent corbo il 30/01/2015 15:00
    Non siamo mai obiettivi su noi stessi, questo è risaputo, lo dicono tutti. Sennò perché gli artisti sarebbero sempre ansiosi e affamati di critiche altrui?
  • frivolous b. il 30/01/2015 14:51
    invece, pensa, a me questa sembra una mia poesia "vecchio stile", quasi classica!
  • vincent corbo il 30/01/2015 14:37
    Qualcosa è cambiato nella tua poesia... sono più "evolute", sono al passo coi tempi, non so, mi danno l'idea dei fiori che sbocciano.
  • frivolous b. il 30/01/2015 14:01
    sempre carina!... grazie Chira!
  • Chira il 30/01/2015 13:59
    ... momenti di fragilità del nostro essere... quando si vorrebbe stare solo raccolti nel buio consolatore... sono momenti di tutti Friv ma tu li hai donati con tutta l'anima.
    Chiara

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0