PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ad A

Con i tuoi occhi nocciola
Ricchi di emozioni, mi guardi,
E io, mi sento nuda.

L'aspetto di antichi amori
Formati e misti
di latin sangue e arabe discendenze
E richiami di origine paterna alla non natia isola.

Della tua personalità,
Ancor bambina, mi innamorai
Delle mie sensazioni da te provenienti
E del tuo carattere opposto e complementare al mio.

Il primo bacio è ricordo indelebile
In me
E suggellato dalla scrittura,
Forte e deciso
Come i tuoi lineamenti.
Il tuo carattere aspro e puro
Ed enigmatico
Mi suscita l'inquietudine
Che fu di Petrarca per Laura,
Ma tu sei
Carnale e vivo in me,
Andrea Sperelli, Mr. Dhenam, Mr. Darcy.
La mia fantasia fatta realtà:
Niente di platonico ma reale
E ormai, viscerale.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Alessandro il 30/01/2015 20:45
    Dallo sguardo alla fisicità, versi che scorrono fluidi.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0