accedi   |   crea nuovo account

L'importanza di essere in due

Quando tu non ci sei,
nemmeno una stella
nel firmamento brilla,
triste è la luna
e insieme a me piange,
perché tu non sei qui
con me a tenere la mia mano;
sono prigioniero delle tenebre,
ma la sola tua presenza
e il cielo s'accende
di mille e mille stelle,
ma tu non ci sei
e nel buio sparisco
anch'io.

 

2
5 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 03/02/2015 08:29
    Un poetar costrutto a chiari versi... Felice giornata Don...
  • Verbena il 02/02/2015 02:32
    Bella e dolce poesia, ricca di emozioni. Versi che dicono tutto anche se non tutto è vero. Balla la chiusa: "e nel buio sparisco anch'io"

5 commenti:

  • augusto villa il 07/02/2015 15:21
    Bella, perché rende molto bene l'idea di quei momenti di vuoto... Bravo Don!
  • Gianni Spadavecchia il 03/02/2015 12:58
    Poesia molto dolce, davvero bei versi di puro amore.
  • Emiliano Francesconi il 03/02/2015 09:21
    bellissima, triste e malinconica!!!!
  • Alessandro il 02/02/2015 22:50
    Nasciamo incompleti e alla naturale ricerca del pezzo mancante. Piaciuta
  • Vincenzo Capitanucci il 02/02/2015 07:35
    bella Don.. quando Tu non ci sei.. non ci sono neanche io.. mi hai riportato in mente una frase che avevo ieri in mente ma che avevo dimenticato.. Nell'Uno non esiste il mio...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0