username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesia per te

Il giorno sta per finire,
le stelle brillano nel cielo,
la falce della luna illumina
l'immensa volta blu.
Il cielo è diventato la tua casa
e tu mi guardi da lassù
cara mamma, mi par di vederti
con i tuoi capelli biondi
e gli occhi color del mare.
Vedo il tuo sorriso sempre
stampato sulle tue labbra.
Quante cose sono cambiate
da quando non ci sei tu,
Ma perchè te ne sei andata,
dovevi fare ancora tante cose!

 

1
5 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Andrea Calcagnile il 04/02/2015 21:47
    Le persone che abbiamo inciso nel nostro cuore saranno per sempre vive, mai si cancelleranno, perché sono i rammenti a prevalere e a farci stare meglio.
  • cristiano comelli il 04/02/2015 20:17
    Forse la morte di chi amiamo è una sorta di passaggio di testimone, un invito che il destino ci rivolge per continuare a fare noi quanto la persona da noi amata e ora defunta avrebbe desiderato fare. Ed è questo un modo per continuare davvero a portare quella persona in noi e per il mondo.
  • andrea il 04/02/2015 16:04
    perchè bisogna andar via, quante volte me lo chiedo non riuscendo a trovare alcuna risposta..., bella dedica per una mamma che sono sicuro sarà stata eccezionale.

5 commenti:

  • olga il 05/02/2015 16:07
    Ho apprezzato molto il tuo commento Andrea Calcagnile. Grazie
  • Alessandro il 05/02/2015 14:09
    Una dedica sospirante di nostalgia, perché la partenza era prematura. Piaciuta
  • olga il 04/02/2015 22:11
    Hai ragione Andrea, grazie!
  • olga il 04/02/2015 21:03
    Grazie Cristiano per il tuo commento molto gradito.
  • olga il 04/02/2015 17:24
    Grazie Andrea per il tuo commento!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0