username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Sensibilità

Solo con gli occhi non "vedi" nulla
E guardando da fuori, non trovi niente...
Nell'abisso di un'Anima ci devi entrare,
Spostare i rovi, le pietre, le vecchie macerie...
Immergerti nel mare del dolore, il suo...
Basta solo questo, per capire...
Immedesimarsi e fare tuo il "tutto",
L'apparente e il nascosto,
Intravedere il bello, il buono
Trovando, poi, il vero...
Anche se, quell'Anima, lo nasconde al "mondo"...

 

2
1 commenti     6 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

6 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 20/07/2015 19:06
    Una lode a te con tutto riguardo per questa tua bellissima.
  • ciro giordano il 07/02/2015 17:42
    densa di significato, forse solo troppi puntini, te lo dice uno che spesso ne abusa.. piaciuta parecchio
  • Caterina Russotti il 07/02/2015 16:42
    Una sensibilità che solo provando si può trovare... A meno che, uno è capace veramente di saper ascoltare chi gli sta dinanzi. Ma ciò che qualcuno prova è suo... Solo suo... Ma una mano tesa e l'ascolto sono già l'inizio.. Non credi?
    Molto bella, un'introspezione che fa riflettere e ti dice fermati e prova a "rovistare dentro di me" troverai molto di più di quel che ti appare.
  • Alessandro il 07/02/2015 14:09
    Già l'incipit potrebbe stare in piedi da solo come una citazione. Un bell'invito all'introspezione.
  • Verbena il 07/02/2015 12:39
    Ho apprezzato questi versi il cui contenuto esatto è anche in una mia poesia. Versi pieni di profonda verità. Complimenti
  • Vincenzo Capitanucci il 06/02/2015 06:39
    Sensibilità .. di intravedere il nascosto.. dopo averlo fatto tuo..

1 commenti:

  • Fabio Mancini il 08/02/2015 07:48
    "Il bello, il buono, il vero" nascosti agli occhi del mondo, ma non a quelli dell'Anima. Tutto si traduce nell'affinamento, nella ricerca e nel possesso dei beni immateriali o se vogliamo dire nell'acquisizione delle virtù. Meditazione e/o contemplazione sono gli strumenti che abbiamo. Un sorriso, Fabio.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0