PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Un predicatore visionario ovvero 77

77
Due sette,
giovani nervose,
sotto una scrivania ikea
sanno di biondo, computer e abbronzatura,

ma si ostinano
a non imparare l'inglese
e poi sorreggono delle trecce annodate
con semplicità

non bisogna
esagerare con le domande
Ballerine in un piccolo varietà
lasciano poi la sedia
vuota

allo sguardo crucciato
di seta e di blue che lancia
sottili stiletti verso il vento che
fa perdere di vista le metamorfosi della
vita.
77

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • andrea il 07/02/2015 15:55
    mi è piaciuta la tua visionarità , saluti
  • roberto caterina il 07/02/2015 14:23
    Per Chira...è esattamente quello che ho pensato io... ribaltando il detto popolare che dice siano le "gambe delle vecchie"...
  • Chira il 07/02/2015 14:11
    Non so perché ma ho pensato a delle belle gambe di donna...
  • Alessandro il 07/02/2015 14:06
    E visionaria lo è di certo, ma anche irresistibile. Complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0