PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il meme

E
se il me
fosse soltanto il seme di un me
ripetuto più volte
e
non avesse in verità nessuna esistenza se non quella di essere l'imitazione di un raggio di sole?


****

P. S. Il meme (dall'inglese meme, dal greco mímema "imitazione") è un'entità consistente in una informazione riconoscibile dall'intelletto, relativa alla cultura umana che è replicabile da una mente o un supporto simbolico di memoria, per esempio un libro, ad un'altra mente o supporto.

In termini più specifici, un meme sarebbe "un'unità auto-propagantesi" di evoluzione culturale, analoga a ciò che il gene è per la genetica quindi un elemento di una cultura o civiltà trasmesso da mezzi non genetici, soprattutto per imitazione -

 

2
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • cristiano comelli il 08/02/2015 15:42
    Siamo tutti in qualche modo un'imitazione, ma non è detto che questo sia sinonimo di negatività, dobbiamo cercare di imitare sempre la bellezza, intendo dire ovviamente quella interiore e rifuggente dal puro approccio materico. E imitando la bellezza saremo sempre i migliori noi stessi. Ciao.
  • Rocco Michele LETTINI il 08/02/2015 11:12
    APRIRE IL TUO CUORE... E LEGGERE LA VITA... QUESTO MI SUGGERISCE QUESTO MI SUGGERISCE IL TUO POETAER...

1 commenti:

  • Alessandro il 08/02/2015 15:54
    Ragionamento lucido e moderno sui media, che s'intreccia con la poesia.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0