PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Le stagioni... i doni... le emozioni...

L'autunno,
con le sue foglie
smosse
da aliti di vento,
regala
fugaci emozioni
a coloro
che riservano
nel loro cuore
dolci note d'amore...

L'inverno
attende
cupo e mesto
l'arrivo
del primo bianco bagliore,
così che tutti
osservino
dai vetri appannati
la bellezza
che incanta
il paesaggio innevato...

La primavera
offre
ai giardini
i suoi colori,
i suoi profumi
e vuole solamente
che si apprezzi
la natura incontaminata,
rifiorita
tra raggi di sole
e gocce di rugiada...

L'estate,
con il calore
che anche le nuvole
sembrano regalare,
ci incanta
e ci regala
l'oblio degli amori,
la passione,
l'estasi eterna...

Ogni stagione
dona,
emoziona,
incanta
e commuove...

così come l'uomo
apprezza,
s'innamora,
sorride
ed è felice...

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

23 commenti:

  • Aliena il 29/06/2012 21:40
    Precisa, scritta bene, bella, complimenti.
  • Ada FIRINO il 05/01/2008 00:02
    La vita e le sue stagioni, descritte semplicemente, efficacemente, regalandoci, colori ed intensi profumi.
  • lucia cecconello il 11/12/2007 22:15
    Ogni stagione ha le sue emozioni bella
  • Anna G. Mormina il 09/11/2007 10:49
    È proprio vero che le stagioni ci danno molte emozioni... e spesso queste emozioni. coincidono con le fasi della nostra vita.
    Bella poesia, brava!
  • mauro piccin il 03/11/2007 21:43
    mi ha sempre affascinato il tema delle stagioni in ogni sua forma... brava
  • Mario Secondo il 30/10/2007 19:09
    Brava sara ti meriti 10
  • Anonimo il 20/10/2007 10:42
    Stupenda davvero per temi, ritmo e musicalità.
    Mi è piaciuta molto soprattutto per la sua semplicità... Voto 10!
  • marco moresco il 17/10/2007 15:13
    ogni stagione come dono che rgala emozioni, bella
  • Ugo Mastrogiovanni il 16/10/2007 12:12
    L’autunno emoziona, l’inverno incanta, la primavera abbaglia con i suoi colori, l’estate è passione. Questo è il continuo intimo contatto che Sara ha con la natura e non meno con l’umanità. che “apprezza (il bello), s'innamora, sorride ed è felice. La dolcezza del suo carattere e della sua bravura trasportata egregiamente nei suoi versi.
  • andrea veneruso il 11/10/2007 13:46
    Bello ricevere questi doni.. un sorriso
  • Giovanni... il 09/10/2007 21:56
    Bella!!!! Le stagioni sono una parte del nostro modo di vivere la vita, e le emozioni che ci risvegliano stimolano i sensi e la voglia di amare ….
  • Cinzia Gargiulo il 09/10/2007 19:46
    Molto bella per la semplicità e la chiarezza del linguaggio.
    Le stagioni sono descritte con tale accuratezza di dettagli che sembra di vedere le immagini dipinte sulla tela di un quadro...
    A rileggerci.
  • antonio sammaritano il 06/10/2007 21:40
    credo siamo rimasti in pochi a prestare attenzioni ad eventi cosi ameni e descritti meglio di una foto.
    un abbraccio.
  • Maria Lupo il 06/10/2007 00:04
    Mi piace il percorso dall'autunno all'estate anzichè dalla primavera all'inverno come si fa di solito... almeno si finisce gioiosamente! Una poesia semplice e suggestiva, con belle immagini
  • robibreak. il 05/10/2007 15:34
    bello il senso, ma non mi è piaciuta particolarmente..
  • roberto mestrone il 04/10/2007 23:43
    Le emozioni dell'uomo subiscono sicuramente l'influsso delle stagioni... e tu l'hai dipinto con vivaci colori.
    Brava Sara!
    Ro
  • Chicco Tatino il 04/10/2007 22:13
    Acuta osservatrice e molto raffinata, descrittiva e melodiosa questa poesia... molto originale.
  • Lestat V il 04/10/2007 17:41
    poesia dedicata alle stagioni e al cambiamento d' uomo e i suoi umori piaciuta!
  • dario spelorzi il 04/10/2007 16:42
    molto bella, che dire, è sempre un piacere leggerti ciao dario
  • morena paolini il 04/10/2007 15:34
    Come sempre Sara, una bella e dolce poesia, sarà apprezzata da un pubblico molto vasto.
    Morena.
  • laura cuppone il 04/10/2007 12:24
    splendida poesia Sara..
    le stagioni e l'intimo sentire dell'uomo..
    molto raffinata..
    ciao L
  • Michelangelo Cervellera il 04/10/2007 08:26
    Ciao Sara, la poesia è di piacevole lettura.
    Michelangelo
  • Riccardo Brumana il 03/10/2007 22:56
    l'anno e i suoi umori, l'uomo e le sue stagioni, mi piace la metafora, brava Sara

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0