accedi   |   crea nuovo account

La Seduzione

Con sguardo rapace tu uomo mi sorvoli,
io sono il tuo mondo,
cosa vedono i tuoi occhi,
monti, colline, fiumi che ti appartengono.
Gli abissi del mare che ora osservi bramoso,
sono i miei occhi pieni di desiderio.
Quante donne hai avuto prima di me?
Quanto hai sofferto per loro?
Quanto hai gioito?
Ora sei mio non soffrirai più.
Guarda osserva spia nel mio essere la bramosia che provo per te.
La mia bocca è tua,
baciala,
fa che mi senta libera sotto il tuo tocco audace,
il mio corpo attende le tue mani per destarsi completamente.
Fa che io mi senta totalmente appagata
e...
nulla e nessuno potrà mai dividerci.

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Chira il 21/02/2015 16:35
    Versi rosso fuoco... passione alle stelle!
    Chiara
  • Alessandro il 13/02/2015 17:04
    Passione scatenata tra due forze inarrestabili che si attraggono.