PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Widyan

Quando tutto diventa presente
C'è grazia nel fiore che si disfa
E trattiene
La passione degli inizi

O la pienezza di un tempo
Mai raggiunta
Prima
Nelle rughe di immaginari widyān.

I versi che appartengono
Alla fine
Non letti da alcuno
Hanno questa speciale forma
Pur uguali alla vita
Da tutti vissuta.

 

l'autore roberto caterina ha riportato queste note sull'opera

Gli widyan anche detti uadian sono i letti secchi dei fiumi nel sahara.


2
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 15/02/2015 16:00
    Molto apprezzata e piaciuta questa tua bellissima. P. S. Grazie degli auguri
  • Vincenzo Capitanucci il 15/02/2015 09:31
    Incantevole Roberto... passione degli inizi.. pienezza di un tempo..

1 commenti:

  • Alessandro il 16/02/2015 21:02
    Esotica, mi fa viaggiare in luoghi e tempi remoti.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0