PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La vita è una ruota

Passò con le verdure
il vecchio contadino,
un po' d'avena e pure
un tantinel di fieno.

Gli mise l'acqua fresca
pulì la mangiatoia
bucce di mele e pesca
persino semi di soia.

Il coniglietto allegro
chiamò a se il cagnetto
che in un angolo, pigro,
restava zitto, zitto.

Gli disse : hai visto, viene
si l'uomo è troppo buono
quanto m vuole bene
di tanto mi fa dono.

Mi tiene qui al sicuro
e tutto sto mangiare
sai non mi sembra vero
di tanto, tanto amore.

Al che il cagnetto disse:
la vita sai è una ruota
(sperando non capisse
la sua ironia sensata)

aspetta un po' che cresci
vedrai che a ripagarlo
son certo ci riesci
sarai capace a farlo.

 

1
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 16/02/2015 18:15
    la fattoria degli animali.. riassunta in pochi versi.. bravo Andrea.. hai un'anima trasparente e si scopre tutta nella lettura dei tuoi versi..

2 commenti:

  • silvia leuzzi il 16/02/2015 22:03
    Allegorica e spiritosa saggia ma non spocchiosa. Ciao Andrea
  • Alessandro il 16/02/2015 20:59
    Una ruota che gira, ognuno raccoglie quel che semina.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0