PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La via delle stelle

Tutto mi sfugge
su questa sponda del mondo
dove niente può essere mio

la paura di perderti
mi scorre nel ventre
in fiumi d'incendio

il corpo rivela
a fisicità
quel che l'anima nelle astrazioni di se stessa ancora ignora

gli antichi
nominavano questo fluire

la via delle stelle

 

2
1 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Alessandro il 17/02/2015 18:48
    Il ritorno a una saggezza antica, scevra di tutti i nostri preconcetti moderni, forse è la chiave per la pace. Piaciuta
  • andrea il 17/02/2015 18:08
    chissà se un giorno troveremo questo fluire, la via delle stelle...
  • Rocco Michele LETTINI il 17/02/2015 12:30
    la via delle stelle... per un incamminarsi... dove il gioioso germoglia... fino alle perte dell'eternità... FANTASTICO VINCE'

1 commenti:

  • Anonimo il 17/02/2015 06:53
    La via delle stelle... che bella... sento sofferenza in questi versi.. dolce, onirica ma sofferta... ciaociao

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0