PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La Barcaccia

Venuti a Roma (la città eterna),
e affatto interessati a quel ch'è bello,
questi barbari infami e da caverna
son stati degni sol del manganello:
ancor più che San Pietro e il Cupolone
essi apprezzano solo il dio pallone.

La famosa fontana dei Bernini
(il figlio Gian Lorenzo e Pietro il padre)
è stata devastata da assassini,
da nemici dell'arte e da più squadre,
che han detto con la loro sporca faccia:
"In fin dei conti è solo una barcaccia!".

Ubrïachi ed avversi agl'italiani,
Campo dei fiori han pure devastato,
loro che figli son dei tulipani,
ma io lo nego e dico amareggiato
che, per via delle tante cose rotte,
son essi veri figli di mi...!

Povera Italia, debole e incapace
con quelli che ci vengono a beffare,
facendo tutto quello che lor piace,
mentre noi stiamo fermi lì a guardare;
ciò che voglion ci fanno sotto gli occhi:
siamo proprio il paese degli allocchi.

Allora io rifletto preoccupato
su quello che accadrà in un futuro,
quando venir potrebbe ben armato
un esercito solido e sicuro:
difesi non ci siam dal "tulipano", (Olandesi)
come farem con l'Isis musulmano?

 

2
4 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Stanislao Mounlisky il 30/03/2015 19:53
    lodevole poesia che fa venire alla mente quelle del famoso Pasquino della Roma papalina...
  • Rocco Michele LETTINI il 21/02/2015 17:37
    TRASPARE UNA IGNOBILE REALTA' IN CUI NELLA NOSTRA NAZIONE TUTTO È PERMESSO... E POI SOLO L'ITALIANO PAGA... ENTRARE DA STRANIERO DA NOI È GODERE... SUBLIME SEQUELA PEL SUO PROFONDO OSSERVARE... G_I_U_S_T_A_M_E_N_T_E... FELICE DOMENICA

4 commenti:

  • Mario Olimpieri il 22/02/2015 08:16
    Ringrazio di vero cuore voi tutti (Chira, Loretta, Rocco ed Ellebi) per i lusinghieri commenti; ciò vuol dire che l'argomento esposto è stato condiviso e con italico sdegno.
  • Ellebi il 22/02/2015 02:06
    Non c'è dubbio per me: sei un gran poeta, concreto e saggio. Inimitabilmente hai descritto la nostra italianità "meschina" debbo dire, meglio di sociologi e politicanti, e dobbiamo alla fine ringraziare quei barbari olandesi, attraverso di essi ci mostri che i danni, in futuro, potrebbero essere ben maggiori. Complimenti e saluti.
  • loretta margherita citarei il 21/02/2015 16:02
    che dire? i vandali esistono purtroppo,è inaudito che certe persone agiscano così e la facciano franca... avessimo fatto noi italiani lo sfregio in olanda saremmo di sicuro in prigione, apprezzatissima
  • Chira il 21/02/2015 15:46
    Perfetta nella stesura e con rabbia "pacata" racconti ancora uno sfregio fatto a questa città, la mia città che adoro nel bene e nel male. La fontana era stata restaurata da poco con tanti bei nostri soldini... Questo far del male alla "bellezza" in modo stupido e gratuito mi fa star male e ancor di più l'impotenza con cui subiamo. Molto bella e... grazie, Mario!
    Chiara

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0