accedi   |   crea nuovo account

Ascolta!

Ascolta nei sorrisi di una sera
stretti tra il tavolo
e un buon bicchier di rosso

ascolta la speranza

sa di vita.

Di giorni che preziosi
arriveranno

e

tutto sarà andato
in un passato
che presto rimarrà
soltanto tale.

Smarrito lì tra
le tortuose vie
dimenticato
tra quei ricordi persi.

Ascolta nella gioia
di quei momenti
che attingono
il tuo cuore d'ottimismo

mentre si sparge intorno
si dilata tra fremiti
che si insinuano
nella pelle

come un odore dolce
quel profumo
come fragranza è
di lieto amore.

 

1
2 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 22/02/2015 15:20
    Discreto il tuo verseggiare, ma l'ultimo verso è da rifare.
  • Verbena il 22/02/2015 11:11
    Il passato è costitutivo della nostra persona, siamo fatti di tutto ciò che abbiamo vissuto e permane; ma la speranza ci spalanca a tutto ciò che non abbiamo ancora vissuto e conosciuto che potrà essere ricco di novità, comunque esse siano. Poesia molto belle e pensiero profondo. Bravo!
  • Breus il 22/02/2015 09:07
    La ricerca di cose semplici, come passare conversare e bere del vino insieme. Parlare del tempo passato e fantasticare sul futuro.
    La ricerca di semplicità e quello che si vuole.
    Ritornare al bicchiere di vino e ai racconti vicino al camino nelle fredde sere d'inferno.
    Poeria aprezzata che ci porta ai tempi andati

2 commenti:

  • Chira il 22/02/2015 06:59
    Vero è... la speranza sa di vita! Versi positivi che danno pace all'anima. Grazie!
    Chiara
  • anna marinelli il 22/02/2015 06:41
    Andrea, è una delle tue più belle e significative Poesie, inneggia alla Speranza, quella con la A maiuscola!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0