PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Abbacchio al forno

Su no pezzo de bello abbacchio,
spruzzo sale, pepe e peperoncino,
lo benedico con un po' de vino
e lo tengo a mollo con lo aglio;

po' in un argenteo cartoccio
il tutto pongo senza olicino,
e ne lo forno lo metto cuoricino
fino a quanto nun viene moscio.

Pe' minuti assai iti
se apre lo caldo forno
e se punta lo bel stecchino,

in su tirandolo, se secco est,
dir vole che fora venir
deve pe' li palati 'contentar.

 

0
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 23/02/2015 20:41
    UN VATE CUOCO... PERFETTO... AVRAI UNA BUONA CLIENTELA DON... SERENA SERATA

2 commenti:

  • Nicola Lo Conte il 28/02/2015 11:54
    Uhmmmmm che languorino!!! A quest'ora poi!
    Bravissimo come sempre...
  • augusto villa il 25/02/2015 09:12
    Sono le dieci di mattina... e mi è venuta fame! Mannaggia a te! ...
    Un bel sonetto che potrebbe essere trascritto su una piastrella da appendere in cucina!
    Bravo Don!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0