accedi   |   crea nuovo account

Angelo giallo

Volano a stormi
angioli senza ritorno,
no giallo smarrito
ha la via,
occhi a mandorla,
bocchetta stirata,
nun ha problemi,
e si mischia a la ciurma,
raggiungerla in un batter d'ali,
avendo il cuore leggero.

 

1
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 27/02/2015 01:39
    Don... sei ormai il Cantore del Divino... Fantastica anche questa... Lieta giornata.

1 commenti:

  • augusto villa il 01/03/2015 15:00
    Oltre che essere un simpatico quadretto... penso che questa poesia, nella sua forma leggera, porti il lettore a riflessioni di notevole profondità.
    Piaciuta molto!----

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0