accedi   |   crea nuovo account

L'uomo con il coltello a serramanico

L'uomo con la lama è senza affanno
se gli va partecipa al tuo compleanno
lui è del sindacato perché intelligente
scherza su tutto senza dir niente!

L'uomo col coltello rispetta le regole
sorride e se ne fotte dell'altrui tegole
lotta per la giustizia e l'uguaglianza dei diritti
ma se gli togli il sindacato perde tutti i profitti!

Se a fette una crostata vuoi tagliare
l'uomo con la lama devi chiamare
prenderà il coltello a serramanico
ed ecco pronto ti farà un grafico!

L'uomo con la lama devi assecondare
se una parola dici alla donna che l'accompagna
puoi ritrovarti uno sfregio sotto le calcagna
il leccapiedi conviene se la carriera vuoi fare!

L'uomo col serramanico dice:
libertè, egalitè, fraternitè
tutti al sindacato mio venite
qui ogni disgraziato sarà felice!

Se ancora ti chiedi chi è il personaggio
leggi oltre e fatti coraggio
l'uomo col coltello spesso scherza
a "rinfranco" togli fino la terza!

 

1
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 02/03/2015 14:24
    Acuto verseggio... diligentemente costrutto. Ciao Fabio.

2 commenti:

  • Alessandro il 04/03/2015 21:24
    Uno spietato realismo nel descrivere i prepotenti e i subdoli che al ragionamento e al confronto preferiscono la violenza e l'inganno. Eppure spesso sono loro i più deboli, ma si mascherano da persone oneste e forti.
  • mariateresa morry il 02/03/2015 18:54
    Mi sfugge completamente il senso di questo scritto...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0