PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Still Alice

E al momento di ricordare il prima
I Titani avevano costruito dei
Vertici da dove guardare le
Cose e le tenebre simili
Alla mente che non
Sa liberarsi della
Sua infelicità
E il caos
Perde
La
K

 

l'autore roberto caterina ha riportato queste note sull'opera

Ispirato al film Still Alice sul morbo di Alzheimer


2
0 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Alessandro il 04/03/2015 21:07
    Amo sia il cinema che la poesia, questo è un bel connubio.
  • Vincenzo Capitanucci il 03/03/2015 09:00
    K come vita di Vitamina ... K come Kronos. il titano succube del tempo.. divenuto orologio dalle lancette smemorate... ed il Caos.. cosa.. caso perde il suo ordine supremo e la sua spalancata voragine si perde nel nulla.. ..
  • Rocco Michele LETTINI il 03/03/2015 07:09
    Un componimento che trasuda tutta la tua professionalità in materia... L'elemento "K" lo testimonia... Lieta giornata Roberto...

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0