PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Dove ti ho incontrato

Forse ti ho incontrato
nell'ora scura
vagabondando tra i pensieri
dormiente tra le morte foglie
mentre in cerca di un viso amico
la luna assente e in lacrime
dissetava le labbra.

In verità non ho più memoria
di dove ti ho incontrato
forse tra tra le saette del cielo
o tra vicoli e segrete vie
che dividono attimi e memorie
e spengono il cuore.

Forse ti ho incontrato
in un accennato battito d'ali
sotto furtivi occhi
di un'anima che respira amore
ti ho incontrato
là dove i silenti passi
hanno accarezzato l'alito
della mia primavera.

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Alessandro il 04/03/2015 21:15
    Colma di simbolismi, traccia il fiorire di un sentimento enigmatico.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0