username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Caffè Mirò.

Scorre la vita al Caffè Mirò,

scivola,
riflessa su percorsi lucidi
impregnati di fatica, timori,
lacrime, sorrisi,
speranze.

Sospiri
fluttuano nell’aria,
unendosi al brusio
di pensieri d’occasione,
di mimiche gestuali.

Sfuma la luce
in pieno giorno,
mondi inconsapevoli
si sfiorano, si intrecciano,
come attori di un teatro di strada.

Sguardi sinuosi,
impreziositi da lucenti cristalli,
richiamano il passato,
disegnano l’avvenire,
nutrono il presente.

Scorre la vita, al Caffè Mirò.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

24 commenti:

  • STEFANO ROSSI il 20/10/2011 12:28
    VERO! Espressioni cariche di immagini, molto elegante come poesia, molto molto molto bella a mio parere c'è un non sò che di Bukowski infrancesito ...
  • Claudio Bruno il 15/03/2009 18:58
    Seduto ad un tavolino del bar: è un susseguirsi di istantanee... e la vita scorre.
  • Diana Moretti il 23/09/2008 12:35
    espressioni cariche di immagini. Dia
  • Hotelvv il 17/09/2008 11:56
    Ho apprezzato molto il mettere in versi una scena che di per sè potrebbe risultare non così poetica. E si legge benissimo con le parole scelte con estrema cura che danno il giusto ritmo ed una metrica perfetta
  • sabrina balbinetti il 29/07/2008 21:40
    bravissimo sei riscito ancora una volta ad immortalare una scena e trsformarla in poesia... molto piaciuta
  • Alessio Cosso il 14/04/2008 09:59
    ... grazie agnese di avre recuperato questo gioiello... se non avessi aperto il tuo commento mai l'avrei vista probabilmente!

    si, Antonio, scorre la vita al Caffè Mirò, e tu l'hai fotografata meravigliosamente...
  • agnese perrone il 14/04/2008 09:51
    Si!!! È un vero piacere leggerti, anche le tue poesie nutrono
    il presente, grazie...
  • lucia cecconello il 20/01/2008 16:46
    Bella e armoniosa ciao
  • Ivan Bui il 14/11/2007 18:28
    Versi davvero bellissimi, rievoca atmosfere ovattate, luci soffuse, storie di vita. Un vero piacere leggerti.
  • Michelangelo Cervellera il 12/11/2007 20:59
    Suggestiva visione del passare del tempo e della vita.
    Come a Raffaella ricorda a nche a me "la città vecchia". Michelangelo
  • Ugo Mastrogiovanni il 25/10/2007 17:58
    Questi brevi versi seguono un modello di poesia armoniosa: ogni parola a suo posto, ogni figura svolge il suo ruolo; il caffè si anima davvero, con i suoi difetti, la sua realtà e l’immancabile peso esistenziale.
  • Gabriella Salvatore il 23/10/2007 21:30
    anche un caffè può essere un luogo dove si osservano tante cose, scorre la vita appunto come ovunque, piaciuta
  • Anonimo il 21/10/2007 01:18
    Mi piace tanto questa poesia perchè mi fa pensare ai caffè di Montparnasse ai tempi di Modigliani o alla canzone di De Andrè "La città vecchia"! Ma queste ovvio sono solo mie associazioni... Bella l'atmosfera che crei! Questo intrecciarsi di vite simili o completamente diverse tra loro all'interno di un semplice caffè! Bravo
  • Maria Lupo il 11/10/2007 01:32
    Molto suggestiva, un po' alla Paolo Conte
  • augusto villa il 10/10/2007 10:53
    .. Un bel posto d'osservazione questo "Caffè Mirò"!!!
    Bravo anche l'osservatore!
    Complimenti!
  • Riccardo Brumana il 06/10/2007 22:29
    carina...
  • Anonimo il 05/10/2007 23:03
    Bravo con immagini del quotidiano sei riuscito a farne poesia.<Ciao

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0