username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Le distanze

si trovano oltre quello che non vedi
ma vicino a cio' che tocchi
in qualche attimo di brivido intenso
e in qualche leggero sospiro
tra gli arcobaleni galoppano ma
non sono mai ferme
viaggiano tra suoni confusi e mescolati e
si intrecciano lungo strade inesplorate
si dividono in gruppi diversi,
alcuni le chiamano luoghi lontani,
altri le chiamano tempi passati o
affetti perduti o abbandonati.
le distanze sono parte del nostro vivere ma
ci fanno soffrire.
la perseveranza forse un giorno ci portera' alla loro vicinanza
premiandoci del tempo atteso.

 

1
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Paolo Villani il 11/03/2015 13:05
    La lontananza fisica puà esser compensata dalla vicinanza del cuore

1 commenti:

  • Sabrina C. P. il 14/03/2015 12:07
    Bellissima poesia pregna di ragionamento acuto. Piaciuta molto!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0