accedi   |   crea nuovo account

La differenza d'un verso d'eccellenza

Che nell'oblio o nel passato d'un poeta
s'è incagliato un sorriso,
un ricordo, una lacrima
gettata a casaccio nel cassetto
del verso, è cosa nota.
Ma vedi, Costantino caro,
chi nella varietà di cibi
trova la punta d'esaltazione,
come capitò a te,
è diventato chef di grido.

Io, amico mio, sono noiosa;
cucino verdure e pesce lesso
e anche il verso è annoiato,
è sempre lo stesso.
Forse è una questione di spezie,
di varietà di carni e piatti
e pesci e peperoncini piccanti.
Una specie di assenza
che in vecchiaia
fa la differenza
d'un verso d'eccellenza.

 

l'autore silvia leuzzi ha riportato queste note sull'opera

Poesia dedicata al poeta Kavafis


0
8 commenti     5 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • frivolous b. il 12/03/2015 10:04
    bè questa SEI TU... niente da aggiungere!
  • Caterina Russotti il 09/03/2015 17:35
    Concordo con Paolo, Cara Silvia scrivi sempre col cuore, come del resto hai sempre fatto e con piccoli ingredienti saprai cucinare piatti di poesie che sapranno fare leccare i baffi anche al più egocentrico lettore. Un po' come succede quando si cucina un qualcosa con gli avanzi del frigo, non so a te.. ma a me, alla fine, sono i piatti migliori. E se li devo rifare, non mi ricordo mai gli ingredienti utilizzati.
  • Paolo Villani il 09/03/2015 08:33
    Considera verdura e pesce lesso come un dono di Dio e non ti sembreranno più noiosi. Scrivi con il cuore e neanche i tuoi versi saranno noiosi.
  • Rocco Michele LETTINI il 09/03/2015 08:15
    Un acuto verseggio... per indurre a capire... Serena settimana Silvia.
  • Anonimo il 09/03/2015 07:09
    Confermo...è noiosa... anche la poesia.

8 commenti:

  • silvia leuzzi il 13/03/2015 08:35
    Grazie nipotino mio bacio
  • silvia leuzzi il 10/03/2015 22:09
    Ok Maria Teresa resettiamo incomprensioni inutili, un abbraccio e tutto a posto
  • mariateresa morry il 10/03/2015 18:31
    Silvia, guarda gli orari dei post.. Anonimo non mi ha dato nessun manforte, come haiscritto, perchè il suo commento è del 7. 09, di molto ma molto precedente al mio. Ribadisco che il commento era del tutto generico.
  • silvia leuzzi il 10/03/2015 12:22
    CATERINA SEI UNA GRANDE HAI CAPITO IL SENSO. Tvb grazie per l'apprezzamento
    Maria Teresa cara il tuo commento sembra dire che questa poesia è noiosa, tanto che anonimo X ti ha dato man forte. Se volevi intendere qualcos'altro mi dispiace. Un abbraccio senza acrimonia sempre e comunque, che di guerre e odi non credo ne abbiamo bisogno, visti i tempi in cui viviamo che traboccano di violenza. Ti abbraccio e abbraccio tutti voi, pace e bene fratelli carissimi
  • mariateresa morry il 09/03/2015 17:58
    Scusa Silvia, ma nn hai capito il senso del mio commento. Io ho detto quando una poesia è noiosa, nn che la TUA poesia è noiosa. Siccome sei partita lancia in resta, ma il commento negativo sulle mie poesie t'è uscito e resta, credo che sia davvero meglio se lasci perdere comunque di commentarmi ( cosa che per altro non cerco nè chiedo). Notte.
  • silvia leuzzi il 09/03/2015 12:08
    Cara Maria Teresa ti ringrazio per la sincerità, vorrà dire che quando mi capiterà di leggere le tue noiosissime poesie ti lascerò un bel pensiero in merito sincero così come ami fare tu. Anonimo X il tuo parere conta poco perché sei anonimo e io nella mia vita sono adusa mettere la faccia, anche se è una faccia del piffero. Gli altri amici li ringrazio per la loro benevolenza e acutezza. SALUTI A TUTTI
  • Stanislao Mounlisky il 09/03/2015 09:58
    amarezza stemperata da ironia... complimenti.
    piace il collegamento tra arte poetica e arte culinaria
  • mariateresa morry il 09/03/2015 07:29
    Lapoesia è noiosa quando è ricercatezza fine a se stessa e quando chi la scrive mancadel tutto di senso critico. I poeti veri, a leggerli, non annoiano mai

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0