accedi   |   crea nuovo account

Senz'armi

Ogni giorno
c'è qualcuno
che combatte la propria guerra
senza dirlo a nessuno.
Non è un soldato con armi e bombe,
ma una donna
o un uomo
costretti
a sorridere
per dar forza
a chi li è vicino.

 

2
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Paolo Villani il 08/09/2015 15:05
    Bisogna sorridere anche nella tristezza e nella sofferenza per non impietosire o intristire chi ci è vicino. Finalmente qualcuno che cita questi "Soldati".

2 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 13/03/2015 06:07
    Ma anche semplicemente, spesso, per sapere dare forza soprattutto a loro stessi.
  • Alessandro il 12/03/2015 21:28
    Combattenti silenziosi, quelli altruisti e senza i fucili. Piaciutissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0