accedi   |   crea nuovo account

L'attesa

È dolce, l'attesa di una gioia
Dolce come un bacio di arrivederci
Dolce come una carezza vellutata
Dolce come lo sguardo di un neonato
È piena, l'attesa di una gioia
Piena come le nuvole prima di un temporale
Piena come il mare in altamarea
Piena come il cuore che si gonfia prima di un pianto.

Ma ora... che l'attesa è della gioia più grande
Che l'attesa è di te... dei tuoi baci e delle tue carezze
L'attesa è sete e fame
L'attesa è uragano e temporale
L'attesa è ricerca del seno come un neonato
L'attesa è come me adesso
Che non sono più l'uomo che sono stato
Ma un uomo appena nato!

 

0
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Paolo Villani il 13/03/2015 18:42
    Poesia struggente; prima l'esaltazione dell'attesa di una gioia poi un canto rigurdoil potere dell'amore che può trasfigurare un uomo e farlo sentire appena nato

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0