PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il ciclista (no alla violenza perpetrata dai ciclisti nei confronti degli automobilisti)

Oh ciclista, non lo sai?
Per te han fatto una pista
Ma te ne freghi lo fai apposta
E nel mezzo vai
Come nel cul supposta

 

1
0 commenti     5 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • vincent corbo il 25/03/2015 06:53
    Questa è una piccola perla d'ironia ma anche una osservazione molto seria.
  • Paolo Villani il 20/03/2015 13:10
    I ciclisti in città sono, per la maggior parte, maleducati ed incoscenti; è troppo rischiosa la bici in città
  • Glauco Ballantini il 18/03/2015 09:43
    Molto Jacchettiana questa poesia satirica... bonsai.
  • Vincenzo Capitanucci il 15/03/2015 12:28
    le piste son poche.. e le supposte son tante.. senza parlare dei pedoni.. che si buttano sotto le macchine..
  • ivano51 il 15/03/2015 10:57
    Meravigliosa e sopattutto reale e attuale, faccio per lavoro il rappresentante, quanti ciclisti in mezzo alla strada mi trovo, specialmente quelli in doppia, se non in tripla fila, propongo una domenica dedicata alla caccia al ciclista invadente, con ogni pena sospesa per quel giorno, ne basterebbe uno all'anno

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0